Image Alt

Colle Campitellino e l’acqua del Piccione

non programmata
6 Ottobre, 2021

Colle Campitellino e l’acqua del Piccione

Escursione alla scoperta di una delle sorgenti d’acqua dei Monti Simbruini, la fonte Acqua del Piccione nelle vicinanze di Livata, e per raggiungere il belvedere di Colle Campitellino, affacciato sulla Valle del Simbrivio. Un percorso tra i verdi altipiani del parco, qua e là disseminati di doline e inghiottitoi dove l’acqua piovana penetra nel terreno e si arricchisce di minerali prima di sgorgare dalle fonti. Tra maestosi faggi e alte montagne, si ritrova l’armonia con la natura, in un piccolo angolo di paradiso animato dalla fauna locale, come caprioli e cervi che si muovono leggeri tra le asperità del terreno.

Acqua del Piccione

Posta a 1100 metri d’altezza sotto le pendici del Monte Autore, l’Acqua dl Piccione è la sorgente del fiume Simbrivio, importante corso d’acqua del parco, nonché affluente della Aniene.

Iniziamo subito a camminare sull’ampio e verdeggiante Prato Lungo, delimitato dai faggi, dove possiamo osservare alcuni esempi d’inghiottitoi d’origine carsica. In poco tempo ci ritroviamo immersi nella natura, lasciandoci alle spalle gli ultimi insediamenti umani di Campo dell’Osso. In questo luogo si aggirano circospetti i caprioli, che tuttavia spaventati dal nostro passaggio probabilmente si terranno alla larga. Iniziamo così a seguire il percorso che presto inizia gradualmente a perdere quota, per scendere fino alle pendici della Morra Rossa, sotto al Monte Autore, dove un gelido rivolo d’acqua fuoriesce dalle profondità della terra.

Colle Campitellino

Colle Campitellino è una elevazione di 1417 metri che si affaccia a ovest sulla Valle del Simbrivio. Punto panoramico d’eccezione dal morbido prato verde, da cui la vista può spaziare sulle vette più alte del parco

Quello che ci troviamo di fronte altro non è che la sorgente del Simbrivio, dove l’acqua forma una piccola pozza incassata nella roccia. Il luogo ha un qualcosa di magico, circondato dalla vegetazione rigogliosa e brillante e dalle montagne incombenti. Dopo esserci attardati un po’ riprendiamo a camminare, questa volta per dirigerci verso la nostra seconda meta, il Colle Campitellino. Affrontiamo la salita di circa 350 metri di dislivello che ci separa dalla cima, da dove si apre un magnifico paesaggio sulla valle del Simbrivio. Da questo pianoro erboso, attraverso la faggeta, riprendiamo a camminare per chiudere l’anello e tornare al punto di partenza.

Scheda escursione

icona per località di partenza escursione
Campo dell'Osso (RM)
5.30 ore
media quota
vista panoramica
bosco
fiume
icona per livello di difficoltà escursione
difficoltà: 5/10

DETTAGLI TRACCIATO

Giro parzialmente ad anello con rientro al punto di partenza.

  • 13 Km
  • 700 metri
  • 1614 metri

VALUTAZIONE DIFFICOLTA’

Escursione che non presenta difficoltà tecniche, ma che richiede un discreto allenamento fisico. Il fondo è misto, principalmente su sentieri con sassi e radici e comodi pianori erbosi. In fase iniziale, il percorso perde rapidamente quota attraverso una discesa alle volte ripida, facendo sì che il grosso del dislivello è concentrato tutto in fase di rientro, quando si potrebbe essere già parzialmente stanchi.

Impegno fisico 0
Difficoltà tecnica 0

Prenotazione

Available Appointments on 20 Maggio 2022

Escursione effettuata.

Le escursioni sono a numero chiuso, per partecipare è necessario iscriversi cliccando sull’apposito pulsante e seguendo la procedura. Per approfondire le modalità di partecipazione alle escursioni leggi le faq.

Trasporti

Se non hai un posto auto già assicurato e non sai come raggiungere il luogo d’inizio dell’escursione, prima di prenotare verifica la presenza di altri partecipanti disposti a offrire un passaggio, contattandoci al 351-9141464 (anche tramite Whatsapp o Telegram).

Domande

Se hai bisogno di ulteriori informazioni sull’escursione o hai domande sul sistema di prenotazione contattaci, ti risponderemo al più presto.

Condividi

Claudio Zucca,

Hai bisogno di aiuto?

Se hai dei dubbi in generale sull’attività escursionistica o il sistema di prenotazione, puoi consultare la pagina delle FAQ.
Per qualsiasi altro dubbio o informazione, scrivici adesso!




    Oppure contattaci Facebook:

    Copy link