Image Alt

Il Castrum di Colle Spogna

non programmata
23 Marzo, 2021

Il Castrum di Colle Spogna

Escursione da Roccagiovine attraverso i boschi dei Monti Lucretili diretti verso Colle Spogna, lungo i valloni, le ampie praterie e i tortuosi torrenti che caratterizzano gli ambienti naturali del parco. Un percorso nelle aree recondite dell’entroterra laziale, dove un tempo sorgevano diversi castelli e fortezze per l’egemonia del territorio. Tra la fitta vegetazione, un sentiero si incastona tra i selvaggi roverelli e sale insinuandosi all’interno di piccoli canyon in miniatura fino ad arrivare alle rovine dell’antico castrum, costruito proprio a ridosso della cima del Colle Spogna e punto panoramico d’eccezione.

Castrum Colle Spogna

Costruita intorno al XII secolo, la rocca di Colle Spogna, ormai in rovina, testimonia il processo di incastellamento dell’entroterra laziale a partire dal X secolo

Entriamo all’interno del parco proprio dal piccolo borgo di Roccagiovine seguendo un comodo sentiero battuto che gradatamente si inoltra sempre di più nell’intricata e a volte invadente vegetazione. Mentre camminiamo circondati dagli alberi, notiamo come ad ogni passo la natura sembra quasi chiudersi dietro le spalle, come se volesse tagliare il nostro legame con l’ambiente antropizzato a cui siamo abituati. Il sentiero, in graduale salita, ci porta al nostro primo punto di sosta, l’ampio Prato delle Forme a est del Monte Gennaro. Riprendiamo l’escursione per un breve tratto in falsopiano e ci dirigiamo verso il Fosso di Vena Scritta risalendo un piccolo canyon in miniatura al lato del sentiero. L’aspetto selvaggio dei Lucretili si fa sentire appena notiamo che il sentiero in direzione Colle Cormazzani è completamente ostruito da rovi, di fatto impedendo il percorso ad anello.

Roccagiovine

Grazioso borgo incastonato tra i Monti Lucretili, è dominato dal XIV secolo dalla rocca degli Orsini che dal 1821 appartiene alla famiglia dei marchesi Del Gallo e ottimo punto di partenza per le escursioni in montagna. 

Continuiamo a seguire il Fosso di Vena Scritta, solco orografico che si insinua tra le pendici delle circostanti montagne. Qua e là incontriamo qualche albero caduto sul sentiero da superare agevolmente. E’ proprio in questo tratto che il profondo legame tra uomo e natura nei Lucretili è in alcuni casi testimoniato dalla presenza di antichi muretti a secco e rovine di strutture ormai irriconoscibili. Usciti dalla vegetazione, la salita sembra ridurre la sua pendenza e ci consenti poggiare i nostri piedi nei pressi del fontanile di Campitello, prima di riprendere la salita che ci conduce oltre il Monte Guardia, sulla vetta del Colle Spogna e alle rovine del suo antico castrum.

Scheda escursione

icona per località di partenza escursione
Roccagiovine (RM)
5 ore
media quota
storico
fondovalle
bosco
icona per livello di difficoltà escursione
difficoltà: 4/10

DETTAGLI TRACCIATO

Giro con andata e ritorno sullo stesso percorso.

  • 16 Km
  • 750 metri
  • 1151 metri

VALUTAZIONE DIFFICOLTA’

Escursione che presenta un moderato dislivello distribuito su sentieri misti, comode carrarecce e tracce su fondo di sottobosco con sassi e radici. Non si segnalano particolari difficoltà tecniche, ma è richiesto un discreto allenamento alle medie percorrenze.

Impegno fisico 0
Difficoltà tecnica 0

Prenotazione

Le escursioni sono a numero chiuso, per partecipare verifica le date disponibili sul calendario. Per conoscere le modalità di prenotazione e partecipazione alle escursioni clicca qui.

Domande

Se hai bisogno di ulteriori informazioni o hai domande riguardo il sistema di prenotazione contattaci, ti risponderemo al più presto tramite email.

Trasporti

Durante questa fase di contrasto alla diffusione del contagio, la condivisione auto è sconsigliata se non in compagnia di conviventi o familiari. Prima di prenotare assicurarsi di essere automunito. Per comunicazioni utilizza la chat di WhatsApp di questa escursione, CLICCA QUI.

Aprile 2021
LunMarMerGioVenSabDom
2930311234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293012

Condividi

Claudio Zucca,

Hai bisogno di aiuto?

Se hai dei dubbi in generale sull’attività escursionistica o il sistema di prenotazione, puoi consultare la pagina delle FAQ.
Per qualsiasi altro dubbio o informazione, scrivici adesso!




    Oppure contattaci Facebook:

    ATTENZIONE: Lazio zona arancione, escursioni sospese
    Copy link