Image Alt

Il Monte Palanzana e i vulcani della Tuscia

non programmata
19 Aprile, 2022

Il Monte Palanzana e i vulcani della Tuscia

Escursione nelle vicinanze di Viterbo tra i verdi Monti Cimini alla volta del Monte Palanzana, magnifico affaccio sul capoluogo della Tuscia che dall’alto chiazza il territorio campagnolo con i medievali palazzi storici. Un semplice percorso immerso nella natura, nell’area dove un tempo sorgevano antichi complessi vulcanici e dove oggi si estende la magnifica faggeta del Cimino, tra le più importanti del centro Italia, che abbraccia le pendici della piccola montagna.

Monti Cimini

I Monti Cimini, in provincia di Viterbo, sono costituiti dai resti della corona perimetrale di due sistemi vulcanici: il vulcano Cimino e il vulcano Vicano

L’atmosfera di placida quiete che ci accompagna mentre superiamo le stradine di campagne della Tuscia nasconde un turbolento passato magmatico, che si legge nel paesaggio di tufo e nelle caldere oggi riempite dai laghi. Il nostro percorso parte da un ameno spiazzo a bordo strada, attrezzato ad area picnic, dal quale ci addentriamo con un comodo e largo sentiero costeggiato da castagni e altri arbusti. Improvvisamente la vegetazione endemica lascia spazio a una schiera di improbabili abeti, evidentemente fuori dal loro clima ideale e piantati dall’uomo, che mal sopportano le afose estati del viterbese. Superato questo tratto, arriviamo finalmente sul percorso che serpeggia dolcemente tutto intorno alla base del Palanzana, costeggiato da ginestre, prugnoli e orchidee.

Viterbo, la città dei Papi

Situata alle pendici del Palanzana, Viterbo ha conosciuto il massimo splendore tra il XIII e il XVI secolo, quando ospitò oltre 40 papi insieme alle rispettive corti. Il tramonto dello Stato della Chiesa ha segnato anche la storia della città

La piacevole passeggiata campagnola si interrompe con una brusca svolta a destra, quando cominciamo la salita per la cima. Il nuovo sentiero, ricoperto di radici e felci, si aggrappa ripidamente alla roccia friabile lasciandoci senza fiato. La nostra fatica viene ripagata però in vetta, da dove distinguiamo Viterbo con la Cattedrale di San Lorenzo e il Palazzo dei Papi, la tranquilla distesa del lago di Bolsena, e se il tempo è sufficientemente sereno persino il Monte Amiata in Toscana. Dopo una pausa, ridiscendiamo dalla vetta per l’altro versante, leggermente meno ripido, da dove si scorge tra gli alberi il Monte Cimino, cima più alta dell’omonima catena, fino a riprendere il sentiero iniziale.

Scheda escursione

icona per località di partenza escursione
Viterbo (VT)
4.30 ore
media quota
bosco
vista panoramica
icona per livello di difficoltà escursione
difficoltà: 3/10

DETTAGLI TRACCIATO

Giro ad anello con rientro al punto di partenza.

  • 11 Km
  • 500 metri
  • 802 metri

VALUTAZIONE DIFFICOLTA’

Semplice escursione che non presenta difficoltà tecniche. Si sviluppa su sentieri con fondo di sottobosco, con sassi e radici, e alcune comode sterrate. Il dislivello si concentra nella gran parte sulla salita al Monte Palanzana che in alcuni punti risulta molto ripida e che viene facilitata dall’utilizzo di bastoncini da escursionismo.

Impegno fisico 0
Difficoltà tecnica 0

Prenotazione

Available Appointments on 20 Maggio 2022

Escursione effettuata.

Le escursioni sono a numero chiuso, per partecipare è necessario iscriversi cliccando sull’apposito pulsante e seguendo la procedura. Per approfondire le modalità di partecipazione alle escursioni leggi le faq.

Trasporti

Se non hai un posto auto già assicurato e non sai come raggiungere il luogo d’inizio dell’escursione, prima di prenotare verifica la presenza di altri partecipanti disposti a offrire un passaggio, contattandoci al 351-9141464 (anche tramite Whatsapp o Telegram).

Domande

Se hai bisogno di ulteriori informazioni sull’escursione o hai domande sul sistema di prenotazione contattaci, ti risponderemo al più presto.

Condividi

Cecilia Erba,

Hai bisogno di aiuto?

Se hai dei dubbi in generale sull’attività escursionistica o il sistema di prenotazione, puoi consultare la pagina delle FAQ.
Per qualsiasi altro dubbio o informazione, scrivici adesso!




    Oppure contattaci Facebook:

    Copy link