Image Alt

Gran Sasso, tetto degli Appennini

sabato 19 settembre
31 Agosto, 2020

Gran Sasso, tetto degli Appennini

Un’escursione impegnativa nel cuore pulsante dell’Appennino abruzzese, per raggiungere la maestosa vetta del Gran Sasso a quasi 3000 metri d’altezza, che si staglia imperiosa tra severi paesaggi lunari montani. L’aria più rarefatta, l’assenza totale di vegetazione e le rocce calcaree rendono questo trekking un viaggio su un altro pianeta. Dall’alto, le caratteristiche morfologiche del territorio sembrano disegnare una cartina geografica, il lago di Campotosto, i Monti della Laga, la Majella: dalla vetta tutto sembra essere a portata di mano. Nelle giornate più terse è possibile osservare la costa tirrenica e adriatica con un colpo d’occhio, mentre le aquile volteggiano regali sopra le teste degli escursionisti.

Corno Grande

La vetta occidentale raggiunge i 2916 metri d’altezza, punto sommitale di un massiccio di origine sedimentaria. Visivamente il Gran Sasso è la montagna che più ricorda la morfologia delle dolomiti.

Iniziamo questa impegnativa ascesa da Campo Imperatore non prima di aver controllato il nostro equipaggiamento escursionistico. Davanti a noi la nostra meta ci osserva dall’alto della vetta, spingendo la nostra mente già oltre le nuvole. Allacciati bene gli scarponi, ci avviamo per affrontare la via normale che ci porta a percorrere inizialmente un traverso, lungo il sentiero per la Sella del Monte Aquila. Scavallato il primo tratto ripido, davanti a noi si distingue bene parte del nostro percorso, attraverso il pietroso Ghiaione del Brecciaio e gradualmente la poca vegetazione presente lascia il posto ad un affascinante paesaggio lunare.

Il ghiacciaio del Calderone

E’ il ghiacciaio più meridionale d’Europa e ormai quasi scomparso a causa dei cambiamenti climatici. Le estati sempre più calde hanno cancellato circa 70 metri di ghiaccio in circa 100 anni, ormai nascosto dai detriti.

Superiamo con attenzione la salita sugli sfasciumi del Brecciaio, per raggiungere la sella. Qui ci fermiamo a riposare e al contempo ci godiamo il panorama sul Corno Piccolo e sul Pizzo Itermesoli. Solleviamo lo sguardo e vediamo l’ultima parte della salita: inizialmente su falsopiano fino ad arrivare ad inerpicarci attraverso delle rocce con passaggi elementari, ma fisicamente impegnativi, che richiedono in alcuni punti l’uso delle mani. Poco più avanti passiamo vicino a ciò che rimane del ghiacciaio del calderone, prima di conquistare la vetta del Re degli Appennini.

Scheda escursione

icona per località di partenza escursione
Campo Imperatore (AQ)
7 ore
alta quota
icona per escursione con vista panoramica
vista panoramica
escursione impegnativa
icona per livello di difficoltà escursione
difficoltà: 8/10

DETTAGLI TRACCIATO

Giro con andata e ritorno sullo stesso percorso.

  • 10 Km
  • 900 metri
  • 2912 metri

VALUTAZIONE DIFFICOLTA’

Escursione fisicamente impegnativa, che richiede un buon allenamento fisico. Il percorso è su fondo roccioso e su sfasciumi che richiede attenzione nella progressione. Tratti ripidi con passaggi elementari tra rocce con l’utilizzo delle mani in alcuni punti. Alcuni passaggi moderatamente esposti, si richiede assenza di vertigini.

Impegno fisico 0
Difficoltà tecnica 0

Prenotazione

Le escursioni sono a numero chiuso, per partecipare verifica le date disponibili sul calendario. Per conoscere le modalità di prenotazione e partecipazione alle escursioni clicca qui.

Domande

Se hai bisogno di ulteriori informazioni o hai domande riguardo il sistema di prenotazione contattaci, ti risponderemo al più presto tramite email.

Trasporti

Durante questa fase di contrasto alla diffusione del contagio, la condivisione auto è sconsigliata se non in compagnia di conviventi o familiari. Prima di prenotare assicurarsi di essere automunito. Per comunicazioni utilizza la chat di WhatsApp di questa escursione, CLICCA QUI.

Ottobre 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
2829301234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930311

Condividi

Claudio Zucca,

Hai bisogno di aiuto?

Se hai dei dubbi in generale sull’attività escursionistica o il sistema di prenotazione, puoi consultare la pagina delle FAQ.
Per qualsiasi altro dubbio o informazione, scrivici adesso!




Oppure contattaci Facebook:

20% di sconto sulla prima escursione con codice"Macbenvenuto"
  • Registrati
Hai dimenticato la password? Inserisci il nome utente o la tua email. Ti invieremo un link per generare una nuova password.
Copy link
Powered by Social Snap