Image Alt

Il fiabesco Monte Follettoso

non programmata
19 Gennaio, 2021

Il fiabesco Monte Follettoso

Escursione da Roccagiovine nei fiabeschi paesaggi dei Monti Lucretili, diretti verso la vetta del Monte Follettoso dal simpatico nome fantasy che ben si sposa con il magico ambiente che lo circonda. In cammino tra faggi e ampie praterie, si ha l’impressione di essere trasportati in qualche fiaba per bambini, dove anche gli adulti, nell’intervallo di qualche ora, possono riprendere a sognare, dando libero sfogo ad un’immaginazione spesso sopita dalla vita quotidiana. Sulla cima della montagna dei folletti, si apre un fantastico paesaggio dall’orizzonte rugoso, con le ampie pieghe della terra che si sollevano verso l’alto.

Roccagiovine

Grazioso borgo incastonato tra i Monti Lucretili, è dominato dal XIV secolo dalla rocca degli Orsini che dal 1821 appartiene alla famiglia dei marchesi Del Gallo e ottimo punto di partenza per le escursioni in montagna. 

Iniziamo il nostro viaggio all’interno di questo mondo fatato attraverso i selvaggi fossi che caratterizzano la zona e che scavano profondi solchi tra i rilievi montuosi. Ci muoviamo su comodi sentieri che a tratti sono parzialmente interrotti dalla vegetazione o da alberi crollati al suolo. Superiamo senza eccessive difficoltà questi ostacoli e lasciamo alle nostre spalle il Fosso Stretta Vallicina. Il percorso che fino a questo punto era immerso nel bosco e stretto tra i versanti delle montagne, si apre in un ampio spazio erboso, il prato dei Procini. Ci soffermiamo nell’abbraccio degli alberi, che intorno a noi disegnano i confini di questo spazio, come se fosse un ampio cratere verde proprio sul versante ovest del Monte Follettoso. Riprendiamo il nostro cammino e iniziamo ad acquistare un po’ di quota, salendo in maniera graduale e mai in modo eccessivamente faticoso.

Parco Monti Lucretili

A pochi km da Roma si apre un’ampia area naturale costituita da 180 kmq di natura selvaggia, tutelata a partire dal 1989 dal secondo parco più vasto del Lazio e dimora del lupo che gradualmente sta riconquistando gli spazi perduti.

Un passo dopo l’altro e arriviamo nei pressi del punto in cui inizia la nostra ascesa finale verso il punto più alto. L’ultimo tratto che ci separa dalla rudimentale croce di vetta è un sentiero poco mantenuto che ci costringe a fare una breve deviazione fuori sentiero per aggirare un nodoso intreccio di rovi che bloccano il passaggio. La vetta è circondata da appuntite rocce carsiche, alcune di esse sono però degli ottimi punti dove potersi sedere per ammirare il panorama, che a dispetto della quota di certo non elevata, riesce comunque a mostrare le principali vette dell’Appenino centrale sullo sfondo di un lussureggiante bosco.

Scheda escursione

icona per località di partenza escursione
Roccagiovine (RM)
4 ore
Media quota
vista panoramica
evocativo
bosco
icona per livello di difficoltà escursione
difficoltà: 2/10

DETTAGLI TRACCIATO

Giro ad anello con rientro al punto di partenza.

  • 10 Km
  • 450 metri
  • 1006 metri

VALUTAZIONE DIFFICOLTA’

Escursione che non presenta difficoltà, fondo di sottobosco con sassi e radici, sentieri abbastanza comodi, con qualche sporadico caso di semplici fuoripista per aggirare ostacoli e brevi tratti su comode e ampie carrarecce.

Impegno fisico 0
Difficoltà tecnica 0

Prenotazione

Le escursioni sono a numero chiuso, per partecipare verifica le date disponibili sul calendario. Per conoscere le modalità di prenotazione e partecipazione alle escursioni clicca qui.

Domande

Se hai bisogno di ulteriori informazioni o hai domande riguardo il sistema di prenotazione contattaci, ti risponderemo al più presto tramite email.

Trasporti

Durante questa fase di contrasto alla diffusione del contagio, la condivisione auto è sconsigliata se non in compagnia di conviventi o familiari. Prima di prenotare assicurarsi di essere automunito. Per comunicazioni utilizza la chat di WhatsApp di questa escursione, CLICCA QUI.

Ottobre 2021
LunMarMerGioVenSabDom
27282930123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Condividi

Claudio Zucca,

Hai bisogno di aiuto?

Se hai dei dubbi in generale sull’attività escursionistica o il sistema di prenotazione, puoi consultare la pagina delle FAQ.
Per qualsiasi altro dubbio o informazione, scrivici adesso!




    Oppure contattaci Facebook:

    Copy link