Image Alt

La Grande Traversata Elbana

non programmata
19 Luglio, 2021

La Grande Traversata Elbana

Tour escursionistico itinerante sull’Isola d’Elba, lungo la panoramica Grande Traversata Elbana – GTE, attraverso un camaleontico territorio sospesi tra l’azzurro del cielo e del mare che lo riflette. 6 giorni e 5 notti alla scoperta di una parte importante del Parco Nazionale dell’arcipelago toscano, percorrendo i quasi 70 km che dividono i due estremi dell’isola, attraverso boschi e rocce a picco sul mare.

Ritrovo a Piombino, imbarco sul traghetto e arrivo a Cavo sull’Isola d’Elba. Sistemazione in albergo a mezza pensione e briefing con il Tour Leader per illustrare il percorso che verrà svolto nei giorni seguenti.

Opzionale:
È possibile raggiungere il gruppo direttamente a Cavo il giorno successivo, nell’orario indicato dal Tour Leader, scorporando dal pacchetto il pernotto a Cavo. Per informazioni scrivere a info@mountainsarecalling.it

Colazione in albergo, partenza ore 8:30 per la prima tappa della GTE. Arrivo a Porto Azzurro, sistemazione in albergo, cena e pernotto. In base all’orario di arrivo, è possibile raggiungere la spiaggia di Barbarossa per un tuffo a mare.

Tappa 1 – Da Cavo a Porto Azzurro
Lunghezza: 20km / Dislivello: 1150m / Altitudine: 515m / Impegno: difficile
Dopo la colazione, ci mettiamo subito in cammino per affrontare la prima lunga tappa, contraddistinta da viste panoramiche a picco sul mare, stretti sentieri costeggiati dalla macchia mediterranea, e le lunghe creste dei rilievi montuosi. Ci lasciamo alle spalle Cavo e iniziamo a prendere quota per raggiungere la dorsale dell’isola e oltrepassare ben quattro vette: Monte Grosso, Monte Strega, Monte Capannello, Cima del Monte.  Dalle loro cime si iniziano a delineare i contorni dell’isola come se fosse una cartina geografica, e già dal Monte Grosso si scorge il Monte Capanne, il più alto dell’Elba, che ci si staglia dinnanzi, apparentemente immenso, sulla linea dell’orizzonte.

Colazione in albergo, partenza ore 8:30 per la seconda tappa della GTE. Arrivo a Lacona, sistemazione in albergo, cena e pernotto. A seconda dell’orario di arrivo, è possibile raggiungere la spiaggia per un tuffo al mare.

Tappa 2 – Da Porto Azzurro a Lacona
Lunghezza: 18km / Dislivello: 700m / Altitudine: 360m / Impegno: medio 
Nella seconda tappa attraversiamo la parte centrale dell’isola caratterizzata da paesaggi d’aperta campagna, con sentieri che si snodano tra campi coltivati, ordinati uliveti, casolari di un bianco accecante. Guadagniamo quota per immergerci in una fitta e odorosa pineta, che fino all’ultimo nasconde il mare e le spiagge al nostro sguardo. A Lacona ci attende un’ampia spiaggia dalla sabbia finissima, che con i suoi 1200 metri è la seconda più lunga dell’intera isola. Questa piccola frazione, che si sviluppa lungo il golfo compreso tra la penisola di Fonza e il promontorio di Capo Stella, è il luogo ideale per riposare lungo il cammino della GTE.

Colazione in albergo, partenza ore 8:30 terza tappa GTE. Arrivo a Procchio, sistemazione in albergo, cena e pernotto. E’ possibile raggiungere la spiaggia per un tuffo in mare.

Tappa 3 – Da Lacona a Procchio
Lunghezza: 9km / Dislivello: 400m / Altitudine: 357m / Impegno: facile
La terza tappa è stata progettata per recuperare energie prima dell’ultimo sforzo del giorno seguente, e lasciare il pomeriggio libero una volta arrivati a destinazione. Da Lacona, ci inerpichiamo nuovamente tra la macchia mediterranea per tornare sulla dorsale dell’isola, per poi effettuare una breve deviazione dal percorso tradizionale della GTE per salire lungo una variante che ci conduce rapidamente alla cima del Monte Barbatoia e San Martino. Da qui possiamo osservare da lontano la spiaggia da poco lasciata alle nostre spalle, dalla caratteristica forma a mezzaluna, e la piccola penisola di Campo Stella. Nella seconda parte della tappa, perdiamo vertiginosamente quota su un ripido sentiero dissestato per raggiungere Procchio, il cui nome deriva dal latino prociduus, pianeggiante, e quindi l’albergo e la spiaggia.

Colazione in albergo, partenza ore 8:30 per la quarta tappa della GTE. Arrivo a Patresi, transfer privato per…….. e sistemazione in albergo.

Tappa 4 – Da Procchio a Patresi
Lunghezza: 22km / Dislivello: 1500m / Altitudine: 1019m / Impegno: molto difficile
L’ultima tappa ci catapulterà in un ambiente molto diverso rispetto a quello osservato nei giorni precedenti. Fitti boschi arroccati sui pendii, traversi pietrosi, creste e l’immensa mole del Monte Capanne daranno l’impressione di non trovarsi più su di un’isola, se non fosse per il blu del mare che si mischia con il cielo tutt’intorno a noi. Il Monte Capanne, con i suoi 1019 metri, è il punto più elevato dell’isola, con una vista a perdita d’occhio sulla Corsica, Montecristo e Pianosa. Dopo la faticosa salita, lasciata alle nostre spalle la vetta, iniziamo una ripida discesa che ci farà perdere rapidamente quota fino al piccolo borgo di Marciana, dove potremo rifocillarci prima di affrontare gli ultimi 5 km e raggiungere Patresi, ultimando in questo modo la traversata completa in circa 70 km complessivi.

N.B.
Dal Monte Capanne è possibile arrivare a Marciana con bidonvia nel caso si volesse ridurre il percorso di qualche km. Il costo della bidonvia non è compreso nel pacchetto.

Colazione in albergo, transfer privato per Portoferraio, imbarco su traghetto per Piombino. Rientro con mezzi propri.

Scheda tour

icona per località di partenza escursione
Isola d'Elba (LI)
6 giorni / 5 notti
icona per escursione in zona boschiva
bosco
fondovalle
icona per escursione con vista panoramica
vista panoramica
storico
montagna
mare
icona per livello di difficoltà escursione
difficoltà media: 7/10

Tour escursionistico itinerante, richiede un adeguato allenamento alle lunghe percorrenze e resistenza fisica necessaria ad affrontare escursioni, anche con dislivelli importanti, concentrate in giorni ravvicinati. Il fondo delle tappe è vario: sottobosco con sassi e radici, creste erbose, mulattiere, brevi tratti su asfalto, qualche sporadico punto roccioso, e diverse parti con discese ripida. Non si segnalano particolari difficoltà tecniche.

Costo a persona: € — 

VALUTAZIONE DIFFICOLTA’

Impegno fisico 0
Difficoltà tecnica 0

Dettagli pacchetto

La quota comprende:

· 6 giorni, 5 notti
· Sistemazione camera doppia presso alberghi da 2 a 3 stelle
· Trattamento di mezza pensione
· 4 escursioni come da programma, con Guida Ambientale Escursionistica AIGAE
· Traghetti
· Transfer privato da Patresi a Portoferraio
· Assicurazione medico bagaglio
· Assistenza per tutta la durata del soggiorno

La quota non comprende:

· Pranzo al sacco nei giorni delle escursioni
· Assicurazione annullamento (facoltativa)
· Mance, extra personali
· Trasporti
· Eventuale bidonvia dal Monte Capanne a Marciana
· Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

Prenota

Per informazioni scrivere a info@mountainsarecalling.it oppure contattare il numero 351/9141464 (anche WhatsApp).

Costo a persona:

€ —
Scadenze iscrizioni: —

Minimo 6 massimo 15 posti disponibili
Supplementi: Camera doppia a uso singola: —-

Per procedere alla prenotazione effettuare bonifico di acconto del 30% e inviare copia distinta e modulo adesione compilato a info@mountainsarecalling.it . Saldo 30 giorni prima della partenza.

Coordinate bancarie:
Banca UBI Banco di Brescia Spa
IBAN IT36H0311111705000000002199
Intestazione: DOC Servizi Soc. Coop – Time Warp Travel
SWIFT – BLOPIT22
Causale: Grande Traversata Elbana (indicare le date del tour)

Condividi

Claudio Zucca,

Hai bisogno di aiuto?

Se hai dei dubbi in generale sull’attività escursionistica o il sistema di prenotazione, puoi consultare la pagina delle FAQ.
Per qualsiasi altro dubbio o informazione, scrivici adesso!




    Oppure contattaci Facebook:

    20% di sconto sulla prima escursione con codice"Macbenvenuto"
    Copy link