Image Alt

Le rocciose navi del Parco del Beigua

non programmata
28 Settembre, 2020

Le rocciose navi del Parco del Beigua

Tour escursionistico nel Parco del Beigua, 5 giorni e 4 notti per scoprire le bellezze naturali del Geoparco UNESCO in Liguria. Un territorio dai forti contrasti, un viaggio naturalistico sui ponti di navi rocciose, con le prue a picco sul mare, pronte per salpare verso il largo. Canyon, guadi su torrenti cristallini, tortuosi sentieri immersi nella macchia mediterranea rendono unico questo parco

Ritrovo ad Arenzano, prima escursione. A conclusione check-in albergo, cena e pernotto.

Passo della Gava e Monte Tardia di Ponente
Lunghezza: 12km / Dislivello: 860m / Altitudine: 928m / Impegno: medio
Iniziamo subito ad immergerci nelle bellezze naturalistiche del Parco del Beigua scoprendo il Passo della Gava, importante snodo della “via del sale” che durante il periodo romano veniva usata per il commercio del sale proveniente dalla Sardegna. Procediamo oltre e iniziamo a salire sulla prima rocciosa nave del parco, il Monte Tardia di Ponente, magnifica montagna a picco sul Mar Ligure, dall’affascinante forma che ricorda una pruda di una nave pronta a prendere il largo.

Colazione in albergo, partenza alle 9:00 per Sciarborasca. Rientro, cena e pernotto in albergo.

Incontro con Rama
Lunghezza: 15km / Dislivello: 1000m / Altitudine: 1269m / Impegno: difficile
Anche se non siamo nel libro di fantascienza di Arthur C. Clarke, oggi facciamo la conoscenze di Rama, non l’astronave ma la seconda rocciosa montagna del parco. Ci addentriamo subito lungo la valle scavata dal Rio Scorsa, risalendo il torrente e affrontando un bel guado. Iniziamo a salire fino a raggiungere il bel rifugio di Pratorotondo e intercettare così l’alta via dei Monti Liguri. Tra meravigliosi panorami a picco sul mare, guadagnano la vetta della ventosa montagna.

Colazione in albergo e trasferimento alle 9:00 a Passo del Faiallo. Cena e pernotto in albergo.

L’alta via dei Monti Liguri e il Monte Argentea
Lunghezza: 10km / Dislivello: 350m / Altitudine: 1082m / Impegno: facile
Giornata dedicata all’Alta Via dei Monti Liguri. Ci trasferiamo al Passo del Faiallo per raggiungere la vetta del Monte Argentea attraverso un percorso rilassante che ci conduce in quota su panoramici pianori e creste a picco sul mare. Nei pressi dove il tracciato è più vicino al mare, sorge il Rifugio Argentea, un tempo costruito per scopi militari e utilizzato durante la Seconda Guerra Mondiale.

Colazione in albergo trasferimento alle 9:00 a Lorca. Rientro cena e pernotto.

Sentiero dell’ingegnere 
Lunghezza: 12km / Dislivello: 750m / Altitudine: 960m / Impegno: medio-difficile
Agli inizi del ‘900 per il fabbisogno idrico del ponete genovese, si pensò di realizzare un acquedotto per raccogliere la acque di diversi torrenti, come il Rio Lerca, Rio Negrone. Questo progetto non fu mai realizzato per la contrarietà dei vicini comuni. Quello che è rimasto del progetto è il sentiero che penetra nella valle all’interno della macchina mediterranea, tra torrenti, cascate e guadi.

Colazione in albergo trasferimento a Rossiglione alle 9:00. Rientro con mezzi propri.

Il Canyon della Val Gargassa
Lunghezza: 7.5km / Dislivello: 300m / Altitudine: 490m / Impegno: facile
L’ultimo giorno lo dedichiamo a scoprire la Val Gargassa, che offre angoli di incontaminata bellezza tra laghetti, canyon e suggestive conformazioni rocciose. Il percorso segue inizialmente lo scorrere delle acque del Rio Gargassa, su rocce serpentiniche dalla colorazione verdastra e ci conduce all’interno di profonde gole alla scoperta delle sorgenti sulfuree. Alla conclusione dell’anello, in fase di rientro, vediamo il Canyon percorso da una prospettiva sopraelevata.

Scheda tour

icona per località di partenza escursione
Arenzano (GE)
5 giorni / 4 notti
media quota
bosco
icona per escursione con vista panoramica
vista panoramica
evocativo
icona per livello di difficoltà escursione
difficoltà media: 6/10

Tour escursionistico vario, che presenta alcune uscite più impegnative e difficoltose, alternate con uscite più semplici. Si richiede una discreta forma fisica. Fondo dei sentieri, sottobosco con rocce e radici, pietraie, alcuni guadi su torrenti e diverse discese a tratti ripide. Alcuni brevi passaggi da leggermente a moderatamente esposti.

Costo a persona: — €

VALUTAZIONE DIFFICOLTA’

Impegno fisico 0
Difficoltà tecnica 0

Dettagli pacchetto

La quota pacchetto include:

· 5 giorni, 4 notti
· Trattamento di mezza pensione (cena e colazione) presso albergo a Arenzano
· 5 escursioni come da programma, con Guida Ambientale Escursionistica AIGAE
· Menu con primo, secondo e contorno, acqua e vino
· Assicurazione medico bagaglio
· Assistenza per tutta la durata del soggiorno

La quota del pacchetto non include:

· Su richiesta pranzo al sacco nei giorni delle escursioni presso le strutture ricettive
· Assicurazione annullamento

Prenota

Per informazioni scrivere a info@mountainsarecalling.it oppure contattare il numero 351/9141464 (anche WhatsApp).

Costo a persona:

€ — (Pagamento tramite IBAN)

Prenotazioni aperte fino al —

Massimo 15 posti disponibili

Per procedere alla prenotazione effettuare bonifico e inviare copia distinta e modulo adesione compilato a info@mountainsarecalling.it

Coordinate bancarie:
Banca UBI Banco di Brescia Spa
IBAN IT36H0311111705000000002199
Intestazione: DOC Servizi Soc. Coop – Time Warp Travel
SWIFT – BLOPIT22
Causale: —

Condividi

Claudio Zucca,

Hai bisogno di aiuto?

Se hai dei dubbi in generale sull’attività escursionistica o il sistema di prenotazione, puoi consultare la pagina delle FAQ.
Per qualsiasi altro dubbio o informazione, scrivici adesso!




    Oppure contattaci Facebook:

    20% di sconto sulla prima escursione con codice"Macbenvenuto"
    Copy link
    Powered by Social Snap